testata1.jpg

Con la circolare n. 45 del 22 marzo 2019 l’INPS ha comunicato che a decorrere dal 1 aprile 2019 verranno modificate le modalità di presentazione della domanda di Assegno per il Nucleo Familiare per i lavoratori dipendenti del settore privato.

A partire dalla data sopra specificata, le domande di ANF – fino ad ora presentate ai propri datori di lavoro con specifico modello – dovranno essere presentate direttamente all’INPS in via telematica

La FABI di SIENA offre GRATUITAMENTE ai propri iscritti la possibilità di presentazione delle domande.  Leggi il documento.

Pubblicata la circolare FABI relativa all'assistenza fiscale riservata agli iscritti. Vi invitiamo a leggere con attenzione il documento e a seguire le indicazioni in esso contenute.

E' stata inoltre attivata sul sito web la pagina per fissare gli appuntamenti per la lavorazione dei modelli 730. Per evitare di dover occupare posti e doverli poi cancellare, vi invitiamo a fissare gli appuntamenti nei giorni disponibili SOLO DAL MOMENTO IN CUI SIETE IN POSSESSO DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA! 

E' stata pubblicata la piattaforma unitaria per il rinnovo del CCNL ABI. Il 20 marzo il Comitato Direttivo Centrale della FABI l'ha approvata all'unanimità; ora la parola passa ai lavoratori che nelle assemblee saranno chiamati a discuterla e votarla. Le assemblee si svolgeranno nei mesi di aprile/maggio secondo un calendario ancora da concordare.

Ti invitiamo a prendere visione del documento accedendo nella pagina "Contrattualistica", "Rinnovo CCNL ABI 2019" 

Disponibili nella pagina assistenza fiscale il modello 730/2019 e le relative istruzioni per la compilazione  

Comunichiamo che sono state apportate alcune importanti modifiche all'interno delle pagine dedicate al cassetto fiscale per adeguarle alla normativa sui dati personali (GDPR).

Ricordiamo inoltre che con le precedenti modifiche si è reso possibile anche il caricamento della documentazione relativa all’anno corrente (2019), oltre ovviamente a mantenere la possibilità di caricare anche i documenti dell’anno fiscale di riferimento (2018) fino a quando il cassetto non sarà chiuso da parte dell’utente.

 e