testata1.jpg

Comunichiamo che sono state apportate alcune importanti modifiche all'interno delle pagine dedicate al cassetto fiscale per adeguarle alla normativa sui dati personali (GDPR).

Ricordiamo inoltre che con le precedenti modifiche si è reso possibile anche il caricamento della documentazione relativa all’anno corrente (2019), oltre ovviamente a mantenere la possibilità di caricare anche i documenti dell’anno fiscale di riferimento (2018) fino a quando il cassetto non sarà chiuso da parte dell’utente.

 e