testata12.jpg

Natale di solidarietà - La FABI di Siena ha deciso di destinare una offerta per un progetto del reparto Pediatria.

Il Centro per la cura dei disturbi alimentari nell'età evolutiva è nato 3 anni fa all’interno del reparto di pediatria dell’ospedale di Siena, ed è stato finanziato, in questo periodo, da parte un'associazione sotto forma di borsa di studio.

L'interruzione di questo finanziamento rischiava di creare un vuoto almeno fino al momento in cui l’Azienda Ospedaliera di Siena si accolli l’onere delle borse di studio, con la conseguente interruzione dei percorsi di tipo psicologico di questi piccoli pazienti. La FABI di Siena, venuta a conoscenza di questo problema ha offerto la disponibilità per finanziare una borsa di studio per un paio di mesi in modo da non interrompere i cicli di cura, resi ancora più difficili in questo periodo di Covid-19.

Leggi il documento